Art

Yoann Mérienne: celebrazione della vita in movimento

Un artista straordinario ha la capacità di immergersi in profondità nei regni sconosciuti della mente umana, scoprire un archetipo nella sua visione e restituirlo come ideale nel nostro mondo tridimensionale. Esplorando l'epitome supremo del potere individuale, Yoann Mérienne crea l'opera d'arte che esalta i concetti di forza, vittoria, movimento e intensità. L'artista ancora emergente e autodidatta ha un approccio innovativo e insolito alla sperimentazione artistica. Mérienne è nata a Sallanche nel 1987 e attualmente vive e lavora a Lione.
Prima di iniziare il processo di pittura, crea forme fisiche dei suoi soggetti. Illumina quindi ogni pezzo in modo preciso, stabilendo un contesto fotografico e cinematografico in cui esplora i collegamenti tra le tecniche pittoriche del XXI secolo e la scultura tradizionale dei secoli passati mettendo in discussione la connessione tra modernità e storicità con soggetti influenzati dall'antichità e dal Rinascimento. Offre un approccio molto nuovo e contemporaneo alla mera iconografia classica. Affronta i secoli e li mescola, portando a un'estetica senza tempo, una narrativa aperta all'interpretazione. Un'assenza di colore lascia il posto a sottili sfumature di grigio, che vengono messe da parte da aloni intermittenti di luce sovraesposta.
Mérienne genera la sua tavolozza direttamente sulla tela durante il processo di pittura, e la consistenza dei suoi segni lascia intuire il rapido e brutale gesto del suo pennello. Le sue impressionanti immagini monocromatiche offrono un nuovo approccio all'iconografia classica mescolando diverse epoche alla ricerca di un'estetica senza tempo. 


“Trovo ovunque le mie fonti di ispirazione”.

http://yoannmerienne.com

Lascia un commento

Share via